La Chiesa di Cristo RE

La chiesa di Cristo Re è una chiesa cattolica di Pescara, situata in Via del Santuario 160.

La struttura è stata costruita alla fine degli anni Sessanta ed è diventata una parrocchia dal 1973, da allora è tenuta dai Padri Gesuiti.

È una chiesa dallo stile moderno, che ricorda una chiesa di montagna. Lungo le pareti si intervallano finestre piuttosto piccole.

La struttura presenta un’unica navata, spaziosa, senza cappelle, piuttosto larga verso l’ingresso che va restringendosi e crescendo in altezza verso il presbiterio. Quest’ultimo è sormontato da una guglia con vetri, da cui entra molta luce sull’altare e il presbiterio.

Sulle pareti, piuttosto spoglie, si trovano due grandi pannelli formati da riquadri in ceramica, opera di Castelli, con due scene: una è la guarigione del paralitico ad opera dell’apostolo Pietro, con la scritta: “Nel nome di Gesù Nazareno, cammina”; l’altra con l’immagine della Madonna.

Sulla parete all’ingresso si trova un Cristo in croce, di legno policromo vestito con paramenti liturgici, immagine di Cristo Re, a cui la chiesa è dedicata.

Sempre sul fondo, un grande tondo raggiato, in legno, con il monogramma IHS.